Tavolo Serenissimo, Lella e Massimo Vignelli, David Law - Acerbis Design
Anno
1985 – 2021
Designer

Con la precisione delle sue linee, Serenissimo traduce il concetto di tavolo in una composizione grafica con quattro colonne e una barra orizzontale in acciaio per far fluttuare il piano d’appoggio.
In linea con il design originale di Lella e Massimo Vignelli, è una creazione che si esprime attraverso la sua geometria e i suoi materiali.
Forme elementari caratterizzate da ricercate finiture metalliche o da morbide tonalità dello stucco veneziano e a un ampio piano in vetro – che raggiunge fino a tre metri di lunghezza – disteso sopra una base ad altare, danno vita ad una composizione armonica dalle dimensioni monumentali.

Misure

Plus di prodotto

Il vetro viene modellato a caldo per ottenere questa particolare lavorazione del piano.

Lo stucco viene applicato manualmente su tutto il basamento, come da tradizione.

Forte contrasto materico e grafico.

Finiture

Piani: disponibili nella versione quadrata o rettangolare dello spessore di 15 mm, nelle finiture cristallo trasparente, cristallo extrachiaro opalescente o cristallo colato nero (max L300).
Telaio: metallo verniciato grigio micaceo.
Gambe: 4 basi cilindriche (Ø 28 cm) realizzate con un tubo in acciaio, verniciate nelle finiture canna di fucile, bronzo orbitale o nelle varianti materiche in Encausto nelle colorazioni terracotta, verde e bianco.

Top
VT17
VT05
VT18
Base
EN01
EN02
EN03
MT14
MT13
Telaio
Cristallo trasparente VT17

Lastra in vetro caratterizzata da trasparenza e assenza di colore.

Cristallo extrachiaro opalescente VT05

Lastra in vetro float con lato sabbiato e protetto con verniciatura anti-impronta.

Cristallo colato nero VT18

Lastra di vetro piano modellato a caldo e retroverniciato nero.

Encausto bianco EN01

Stucco decorativo a base di calce naturale. Lavorato in tre mani con spatola di acciaio a essiccazione naturale. Protezione trasparente satinata acrilica base acqua.

Encausto verde EN02

Stucco decorativo a base di calce naturale. Lavorato in tre mani con spatola di acciaio a essiccazione naturale. Protezione trasparente satinata acrilica base acqua.

Encausto terracotta EN03

Stucco decorativo a base di calce naturale. Lavorato in tre mani con spatola di acciaio a essiccazione naturale. Protezione trasparente satinata acrilica base acqua.

Verniciato opaco bronzo orbitale MT14

Verniciatura a più strati con effetto "graffiato" ottenuto con successiva lavorazione manuale di spazzolatura. La differenza tra i tavolini della stessa finitura è caratteristica dalla lavorazione manuale che può essere suscettibile a variazioni di tonalità e omogeneità.

Verniciato opaco canna di fucile MT13

Verniciatura a più strati con effetto "canna di fucile". La differenza tra i tavolini della stessa finitura è caratteristica dalla lavorazione manuale che può essere suscettibile a variazioni di tonalità e omogeneità.

Verniciato grigio micaceo

Acciaio verniciato a polveri epossidiche nella finitura grigio Micaceo.

Dall’archivio

1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
  • 1 David Law, Lella & Massimo Vignelli
  • 2 Disegno originale
  • 3 Sapere antico e linee moderne: Serenissimo, foto by Pozzi 1984.
  • 4 Colori dell'encausto ispirati alle nuance dei dipinti del ‘700 di Francesco Guardi.
  • 5 Palette cromatica, Serenissimo prima edizione 1984
  • 6 Stucco steso a mano secondo la tradizione veneziana
  • 7 L’encausto utilizza una tecnica molto sofisticata che prevede la stesura di intonaco di sabbia finissima
  • 8 La lavorazione artigianale rende ogni basamento unico, nel suo colore e nelle sue sfumature
  • 9 Lo stucco viene applicato manualmente come da tradizione
  • 10 Serenissimo, foto Santi Caleca anni '90
  • 11 Copertina Interni, Dicembre 1985
  • 12 Copertina Modo, Novembre 1985
  • 13 1987. Serenissimo vince il premio ID Annual Review negli Stati Uniti.
  • 14 Copertina Shitsunai Giappone, Maggio 1988
  • 15 Serenissimo Executive, sistema componibile per progetti contract
  • 16 Interior Design Magazine USA, selezione Hall of Fame, 1986

La genesi di Serenissimo è legata al recupero della tecnica artigianale dell’encausto, o “stucco alla veneziana“, che prevede l’applicazione a spatola di un intonaco di sabbia finissima e la successiva tiratura a caldo dei colori ispirati alle nuance dei dipinti del ‘700 del vedutista veneto Francesco Guardi.

Download
Richiedi informazioni

Dove vivi

Prodotti correlati

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti per ricevere aggiornamenti su nuovi prodotti, cataloghi, eventi e molto altro!