Tavolino Gong, Gianfranco Frattini - Acerbis Design
Anno
1987 – 2021
Designer

Rappresentativa del design rigoroso di Gianfranco Frattini, la famiglia di tavolini Gong riemerge con tutta la sua grazia ed estro formale in diverse altezze e diametri: le nuove proporzioni e grandezze sono ideali per ospitare sculture, piante e altri oggetti decorativi.
Due dischi in metallo di diversa ampiezza, uno per la base e l’altro per il piano leggermente concavo, sono uniti insieme da uno stelo esagonale attraverso piccoli rocchi in metallo.
Gong è disponibile nella versione monocromatica: i metalli verniciati nelle finiture ottone spazzolato o canna di fucile enfatizzano il valore della materia. Nella versione bicromatica lo stelo in ottone spazzolato si pone in netto contrasto con le finiture proposte.

Misure

Sinestesìa

Video by Lorenzo Gironi

Un video diretto da Lorenzo Gironi, girato interamente su pellicola, nel quale sette prodotti, parte integrante del patrimonio di Acerbis, riemergono sotto una nuova luce. Un gioco, un susseguirsi di contaminazioni inedite, suggestioni, suoni, opposizioni e unioni.

Plus di prodotto

Tavolini in diverse altezze e dimensioni adatti per ospitare oggetti  di diversa natura.

Finiture metalliche che esaltano il valore della materia.

Finiture

I tavolini sono disponibili nella versione monocromatica, interamente verniciati nelle finiture canna di fucile o bronzo orbitale; invece per la versione bicromatica lo stelo è in ottone spazzolato e si pone in netto contrasto con le due finiture proposte. Il bronzo orbitale è una finitura artigianale spazzolata manuale per creare l’effetto “graffiato”.

Top
MT13
MT14
Stelo
MT13
MT14
MT15
Verniciato opaco canna di fucile MT13

Verniciatura a più strati con effetto "canna di fucile". La differenza tra i tavolini della stessa finitura è caratteristica dalla lavorazione manuale che può essere suscettibile a variazioni di tonalità e omogeneità.

Verniciato opaco bronzo orbitale MT14

Verniciatura a più strati con effetto "graffiato" ottenuto con successiva lavorazione manuale di spazzolatura. La differenza tra i tavolini della stessa finitura è caratteristica dalla lavorazione manuale che può essere suscettibile a variazioni di tonalità e omogeneità.

Verniciato opaco canna di fucile MT13

Verniciatura a più strati con effetto "canna di fucile". La differenza tra i tavolini della stessa finitura è caratteristica dalla lavorazione manuale che può essere suscettibile a variazioni di tonalità e omogeneità.

Verniciato opaco bronzo orbitale MT14

Verniciatura a più strati con effetto "graffiato" ottenuto con successiva lavorazione manuale di spazzolatura. La differenza tra i tavolini della stessa finitura è caratteristica dalla lavorazione manuale che può essere suscettibile a variazioni di tonalità e omogeneità.

Ottone spazzolato MT15

Ottone spazzolato naturale con verniciatura protettiva antiossidante.

Dall’archivio

1
2
3
4
5
6
7
  • 1 1989, Selezionato per il XV Premio Compasso d'Oro
  • 2 Gong nasce nel 1987, in varie altezze e dimensioni, è oggi un archetipo di questa tipologia
  • 3 Disegni di studio firmati Frattini, dall'archivio storico Acerbis
  • 4 Diapositiva del 1987, Gong parte della collezione Morphos di Acerbis.
  • 5 Presentazione tavolini Gong e libreria Proust di Frattini, Salone del Mobile 1987, GapCasa
  • 6 Presentazione tavolini Gong e libreria Proust di Frattini, Salone del Mobile 1987, Casaviva
  • 7 Gong: la finitura originale "canna di fucile"
Download

Prodotti correlati