Un’azienda che ha rivoluzionato il concetto del mobile contenitore. - Acerbis

Un’azienda che ha rivoluzionato il concetto del mobile contenitore.

Pubblicato il 27.12.2022
Prodotti

La storia di Acerbis è la tipica storia di un’azienda familiare italiana del settore dell’arredamento. Nata nel 1870 come bottega di falegnameria ad Albino, per molto tempo la produzione di Acerbis rimane legata ai modelli tradizionali di lavorazione del legno massello. È proprio in questi anni che si è costruito un patrimonio di esperienze su cui si è sviluppata l’azienda di oggi, legato al rispetto dei materiali e al saper incontrare le esigenze abitative in continua evoluzione.

Negli anni 60, con l’ingresso in azienda di Lodovico Acerbis si punta a investire il know-how dell’azienda rinnovando la produzione e l’approccio al progetto, senza però tradire il patrimonio aziendale.

Le innovazioni partono proprio dai contenitori, oggetto da tempo di sperimentazioni e innovazioni, come l’utilizzo di pregiate laccature e meccanismi di apertura.

A consolidare il percorso intrapreso da Lodovico Acerbis è il sodalizio con Giotto Stoppino, dal quale nascono prodotti iconici come Sheraton, Compasso d’Oro 1979 e best seller della collezione.

Con questi progetti si delinea un chiaro intento produttivo, fatto di ricerca tecnica, utilizzo di materiali di alta qualità, cura del dettaglio e finiture tecnologicamente avanzate.

Il know-how produttivo acquisito ha costituito il punto di partenza per lo sviluppo di nuovi mobili contenitori come Ludwig, Grand Buffet, Alterego, prodotti che reinterpretano il contenimento in chiave contemporanea.

 
 
 
 
 
 
Scopri la sezione Mobili

Prodotti correlati

Catalogo Collezione

Il Catalogo Collezione unisce in un unico racconto la doppia anima di Acerbis: quella iconica della collezione Remasters con quella contemporanea dei progetti più recenti.

Scarica il catalogo