Ludwig
LUDWIG credenze
LUDWIG
Anno:
2005
Descrizione:

Una forma semplice, un volume puro, quasi astratto, dove l’assenza di inutili dettagli dà massimo risalto al valore della materia, al pregio della finitura. L’uso di materiali diversi, enfatizzati dalla luce e sapientemente accostati all’acciaio lucido dei fianchi e della base, definisce di volta in volta un’emozione diversa, da cogliere con la vista e con il tatto. Il mobile, tanto sorprendente da chiuso, sorprende anche da aperto per la tecnologia e la praticità d’uso. Con un semplice ed unico gesto, mentre la grande anta ruota verso il basso arretrando parzialmente, misteriosamente una parte del top si solleva aprendo completamente alla vista il contenuto della credenza (sistema brevettato Dual-Flap®). Lo spazio interno, rischiarato da una doppia fila di punti luminosi, appare come un unico grande vano, aperto e liberamente fruibile da ogni lato, ed organizzato con leggeri telai in metallo cromato, ripiani trasparenti e cassetti.

Dettagli
Video
Informazioni tecniche
Finiture
Anta e top laccati opachi, laccati lucidi o in essenza. Fianchi esterni e piedi in acciaio inossidabile lucido. Illuminazione con doppia fila di punti luminosi nel fondo e nello schienale. Interno bianco opaco, con telai cromati e ripiani in cristallo. Cassetti opzionali. Colori laccati: Nero, Bianco, Bianco SW, Grigio Ghiaia, Grigio Pietra, Grigio Fumo, Lino, Sabbia, Grigio Caldo, Argilla, Rosso NY, Rosso Vico, Blu Iseo, Verde Iseo. Essenze: rovere marrone, Lauro preto, frassino olivato fiammato, ebano, Eucalipo termotrattato, Eucalipto nero.
Materiali
  • STRUTTURA: Pannelli di particelle di legno con finitura sintetica, semiopaca.
  • ANTA: Pannello in tamburato superleggero con sistema di regolazione interno in acciaio tornito. Finiture ebano, lauro preto, frassino olivato, rovere tinti e protetti con trasparente acrilico opaco, poro aperto; laccature colorate brillanti ed opache ottenute con vernici poliuretaniche.
  • TOP E ANTELLO: Pannello in particelle di legno. Finiture ebano, frassino olivato, rovere tinti e protetti con trasparente acrilico opaco, poro aperto; laccature colorate brillanti ed opache ottenute con vernici poliuretaniche.
  • RIPIANI: Ripiani in vetro float trasparente con fili molati lucidi. Ripiano cassettiera in particelle di legno con finitura sintetica semiopaca.
  • TELAIO INTERNO: Profili metallici lavorati, saldati e spazzolati; finitura cromo lucido (Plus) o verniciatura epossidica opaca (Basic).
  • CASSETTI: Frontale e spondine costituite da pannelli di particelle di legno con verniciatura poliuretanica opaca.
  • FIANCHI ESTERNI E PIEDI PER BASE: Pannelli di particelle di legno protetti con verniciatura poliuretanica goffrata (Basic) oppure rivestiti con acciaio inox lucido AISI-304 (Plus).
  • SISTEMA DI APERTURA ANTA: Meccanismo di apertura brevettato azionato da molla a gas. Cerniera in acciaio con verniciatura epossidica, staffe e supporti interni in acciaio zincato.
  • IMPIANTO ELETTRICO: Lampade fluorescenti compatte 110-240 V, tubo T4 30W con schermo di protezione e ballast elettronico. Componenti conformi alle norme di sicurezza vigenti.
Note sulla manutenzione
  • PARTI IN ACCIAIO: strofinare con panno inumidito con acqua e subito passare un panno asciutto. Non usare spazzola o spugna in acciaio o materiale graffiante.
  • PARTI IN ESSENZA: strofinare delicatamente con un panno inumidito con acqua. Non utilizzare alcool o detergenti.
  • PARTI IN VETRO: Strofinare delicatamente con un panno inumidito con acqua. Non utilizzare alcool o detergenti.
  • PARTI VERNICIATE: Strofinare delicatamente con un panno inumidito con acqua e sapone neutro. Non utilizzare alcool o detergenti.
Precauzioni di utilizzo
  • Non usare in modo improprio. In particolare non salire, sedersi, appoggiare pesi rilevanti o non idonei alla destinazione per cui il prodotto é stato progettato. E’ assolutamente vietato posizionare dei pesi al di sopra dell’anta aperta. E’ possibile posizionare televisori plasma/LCD solo nella parte centrale del top, in prossimità del telaio interno. Prima di sostituire le lampade o di accedere alla parte interna dei fianchi, togliere la corrente.
Misure
SCHEMA_1